domenica 6 maggio 2012

Biscotti di frolla montata

Sognavo di farli da una vita...pensavo...belli da vedere, buoni da mangiare, perfetti da regalare...cotanta perfezione portava inevitabilmente verso un' unica direzione...difficilissimi da preparare!!!  E invece no...non dico una stupidaggine ma sicuramnte più facile di quel che immaginavo...soprattutto perchè come prima volta mi sono affidata alla ricetta della bravissima Sonia Peronaci che sul suo sito giallozafferano.it spiega passo passo come realizzare l'impasto della frolla montata. Vi garantisco che tutto il vostro lavoro andrà a buon fine se seguirete il procedimento precisamente!Per quanto mi riguarda ho solo apportato delle piccole variazioni doverose sulla cottura rispetto alla ricetta originale. Infatti ognuno ha il forno che si merita e deve impararlo ad amare e sapere "come prenderlo"!!!

N.B. : Uova e burro devono essere rigorosamente a temperatura ambiente

Per la pasta frolla montata

375 gr di farina 00
250 gr di burro 
2 uova medie più 1 tuorlo 
1 pizzico di sale
150 gr di zucchero a velo 
1 limone biologico (scorza grattuggiata )

Per guarnire

Ciliegia candita o frutta secca

(solo se sono di vostro gradimento altrimenti vanno benissimo così come sono!)

Zucchero a velo

Preparazione

Mettere il burro in una planetaria e montare insieme allo zucchero e alla buccia di limone grattugiata. Montare per circa 10 minuti fino a quando il composto non sarà diventato spumoso e omogeneo.   

Quindi aggiungere le uova, una alla volta. Inserire nell’impasto un uovo alla volta continuando a montare fino a che non sarà stato completamente assorbito, quindi procedete nello stesso modo con le altre due uova.  Durante la lavorazione, di tanto in tanto spegnere la planetaria e con una spatola raccogliere il composto sulle pareti della tazza. 

Unire poi la farina setacciata insieme al sale e mescolare con un cucchiaio di legno fino a incorporarla tutta completamente. Quando il composto sarà ben omogeneo, trasferirlo in una sac-a-poche dotata di una bocchetta a stella di diametro medio.

Su una leccarda o teglia  ricoperta con carta da forno, dare ai biscotti la forma desiderata. Se lo si desidera decorare i biscotti con delle ciliegine candite, o con una scaglia di mandorla, di noce o nocciola anche se vi garantisco che sono buonissimi anche semplicemente spolverizzati di zucchero a velo a fine cottura una volta freddi. Formare i biscotti e lasciarli riposare in frigorifero per almeno un’ora e poi cuocere in totale per 10/12 minuti in forno già caldo così distributi... circa 5 minuti a 165 gradi e per il tempo restante a 150 gradi... i biscotti non dovranno diventare scuri ma solo dorarsi. Una volta cotti farli riposare nel frono semiaperto per 5 minuti e poi sfornali e lasciarli raffreddare su una griglia. Una volta freddi cospargerli con poco zucchero a velo.