martedì 31 luglio 2012

Torta fredda allo Yogurt ( tipo Cameo )

Oggi vi propongo una torta freschissima che sono convinta piacerà a molti di voi soprattutto perchè non prevede la cottura, cosa non da poco dato il caldo di questi giorni. E' molto gustosa e poichè prevede come ingrediente principale lo yogurt, è possibile personalizzarla secondo i propri gusti. Io ho utilizzato uno yogurt bianco ma potete benissimo utilizzarne uno alla frutta che più vi piace oppure perchè non preparare una versione al caffè!







Ingredienti per la base
200 g biscotti secchi
100 g burro

Ingredienti per la farcia

375 g yogurt bianco
250 ml panna
4 cucchiai di zucchero a velo
vanillina
12 g colla di pesce

Preparazione

Prima di tutto tritate finemente i biscotti, poi fondete il burro (io ho utilizzato il microonde) e aggiungetelo ai biscotti che avrete posto nel mixer, e azionate in modo che il burro venga assorbito omogeneamente dai biscotti.
Versare questo composto sul fondo di una teglia (foderata di carta forno).
Mettere in frigo 30 minuti.

Ora preparate la farcia: mettete la colla di pesce in acqua fredda per 10 minuti. Nel frattempo mettete lo yogurt in una ciotola, aggiungete lo zucchero, prelevatene qualche cucchiaio e mettetelo in un pentolino.
Montate la panna. Strizzate la colla di pesce e mettetela nel pentolino con lo yogurt, fate andare a fuoco basso per qualche minuto, quel tanto che basta a far sciogliere la gelatina. Spegnete il fuoco e amalgamate lo yogurt al resto, mescolando bene con una frusta.
Incorporare quindi la panna montata, senza smontarla.
Versare questo composto sul fondo di biscotti, livellate e mettete in frigo almeno 3 ore.

Si può decorare con frutta fresca e tortagel, come si fa per le crostate di frutta, io ho scelto di fare un topping con marmellata di prugne  e susine (circa un barattolo) a cui ho aggiunto circa 6 gr. di colla di pesce.

Ho messo la frutta in una ciotola resistente al microonde e l'ho scaldata; ho messo a bagno la colla di pesce in acqua fredda per 10 minuti; ho strizzato la colla di pesce e l'ho mescolata alla frutta ancora calda, in modo che si sciogliesse (ho mescolato bene con una frusta).
Appena fredda l'ho spalmata delicatamente sulla superficie della torta ben rappresa e fredda e poi l'ho rimessa in frigo per ancora due ore.




torta fredda allo yogurt






un grazie particolare a


da cui ho preso in prestito la ricetta


Con questa ricetta ricetta partecipo al 
Contest dell'Offina del cibo