venerdì 10 febbraio 2012

Perle vegane...

DOLCE VEGGOLATO

Buongiorno a tutte e tutti, fuori nevica a mo' di phon, al momento temperatura esterna -1° e allora vi propongo un dolce ipercalorico per riscaldarci...EBBENE NO. TROPPO SEMPLICE!!! Oggi vi proprongo un dolce leggerissimo ma nello stesso tempo buonissimo a tal punto che se uno vi dicesse cosa c'è dentro, avendolo voi già assaggiato, non gli credereste!!!.
Personalmente io l'ho cominciato a fare qualche anno fa un giorno che avevo voglia di fare un dolce ma al momento di realizzarlo aprendo il frigo mi sono accorta che mi mancava praticamente quasi tutto il necessario. Subito giro di ricognizione in rete, alla ricerca di un'alternativa e girovagando ho scovato questa ricetta di cui sinceramente al momento non ricordo proprio la fonte da cui ho attinto (per correttezza ne ho cercata una con le mie stesse dosi e quindi la potete trovare anche su www.cucinainsimpatia.net che vi suggerisce inoltre di farcirla). In questi anni mi è capitato di farla spesso, soprattutto quando tra i commensali c'è per esempio qualcuno che soffre di colesterolo alto o intollerante al lattosio o alle uova...:)))


Ingredienti:
- 250 gr di acqua
- 175 gr di farina 00
- 250 gr di zucchero
- 100 gr di cacao amaro
- 1 bustina di lievito

Preparazione:
Mescolare tutte le polveri fra loro e a filo (piano piano) aggiungete l'acqua fino ad ottenere la consistenza del ciambellone. 
Infornate a 180° C peralmeno 30 minuti poi al via la prova dello stuzzicadenti!!!!

P.S. Potete provare anche ad aggiungere uvetta sultanina e se volete alcune noci tritate..naturalmente il risultato sarà un po' meno light!