venerdì 5 aprile 2013

Polpette di vitello al sugo

Le polpette sono uno di quei piatti che rientrano nella famosa "Dieta della P" di cui conto di parlarvi al più presto. Ne esistono numerose versioni, associate a verdure, insaccati, formaggi ma la più classica è sempre questa insieme alle polpette fritte.

Ingredienti per le polpette:

2 uova intere
350 gr di macinato di vitello
100 gr di parmigiano reggiano
prezzemolo
aglio
olio evo
latte q.b.
pane raffermo q.b.
pan grattato q.b.
sale q.b.

Ingredienti per il sugo:

1 lattina di polpa di pomodoro
origano
prezzemolo
aglio
sale

Preparazione:

Iniziate preparando il sugo secondo gli ingredienti o secondo i vostri gusti.

In una ciotola capiente, sbattete le uova con un pizzico di sale, aggiungete il prezzemolo, l'aglio  tritato finemente (io utilizzo quello in polvere perchè più digeribile!), l'olio extravergine d'oliva e infine il parmigiano grattuggiato. Nel frattempo mettete ad ammorbidire il pane raffermo in mezza tazza di latte tiepido. Unite alle uova il macinato e amalgamate con una spatola. Aggiungete il pane ammorbidito e continuate ad amalgamare. Ora iniziate a inserire il pan grattato all'impasto fino a raggiungere una consistenza che sia lavorabile. Inumiditevi le mani con dell'acqua o ungetele con dell'olio e cominciate a formare le polpette secondo la grandezza che desiderate. 
Ora potete procedere in due modi:
1) Versione saporita: friggete le polpette in olio bollente e poi buttatele nel sugo già avviato e continuare a cucinarle fino a che non si insaporiscono
2) Versione light: Buttate subito le polpette crude nel sugo già avviato. 
Volendo potete in questo caso utilizzare anche la pentola a pressione, aggiungendo al sugo 3/4 di bicchiere d'acqua, chiudere e cuocere per 20/25 minuti dal fischio.

 


Con questa ricetta partecipo al Contest Color Food di Fiordirosmarino